Locro alla Fabiana

 

Mentre il locro cuoce, non si può non bere mate! Erano anni che non preparavo questo classico della cucina argentina, la cui ricetta mi è stata data da una mia cara amica.

 

Ingredienti:

 

Dose per 6/8 persone

 

Per la zuppa:

 

-500g di mais bianco spezzato (in Italia è difficile da trovare, io ho usato mais dolce fresco)

-500g di fagioli già lessati

-3/4 di carni varie (pezzi scelti di bovino, ovino, trippa, pancetta o lardo, salame)

-250g di zucca (ma la quantità è soggettiva a seconda dei propri gusti)

-acqua

Per la salsina:

 

-2/3 cipolle o cipollotti freschi

-olio EVO

-pimentòn (paprika dolce),

-sale

Preparazione:

 

Mettere in una pentola capiente tutti gli ingredienti della zuppa con acqua suficiente a coprire il tutto e lasciar cuocere a fuoco lento.

 

Poco prima di servire il locro, preparare una salsina facendo rosolare pochi minuti la cipolla nell'olio con il pimentòn e il sale.

 

 

 

Servire il locro caldissimo, aggiungendo per ogni porzione uno o due cucchiai di salsina.

 

Un consiglio:

 

Essendo una preparazione molto lenta, ma altrettanto semplice, durante la cottura del locro potete dedicarvi alla preparazione di altri piatti, come ad esempio una torta di cioccolato, oppure godervi un momento di relax tutto vostro, magari sorseggiando mate, la tipica bevanda sudamericana.

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0