Post con il tag: "(l'invitatospeciale)"



22. marzo 2018
Nicola Perra è un vero e proprio pioniere dell'I.G.A. (Italian Grape Ale), poichè a partire dal 2006, con la sua prima BB10, è riuscito a creare un nuovo tipo di birra. Per la prima volta, infatti, ha usato il mosto cotto (ben venti ore di bollitura lenta) di uve non aromatiche (in questo caso si trattava di Cannonau) che, con l'affinamento in bottiglia, pur arricchendo la birra col loro corredo aromatico, non la stravolgono. La combinazione perfetta, frutto di tentativi e sperimentazioni...
20. novembre 2017
Si è concluso ieri a Torino il Gourmet food festival 2017. E' già alla terza edizione, ma solo quest'anno si è deciso di aprire le porte anche al pubblico, non solo più agli esperti del settore. L'evento si è svolto al Lingotto, grazie alla collaborazione tra GL events Italia e Gambero Rosso. L'aspetto era quello di una grande piazza dove si sono ritrovati, tutti insieme, alcuni dei più grandi artigiani del gusto. Una parte dello spazio è stata dedicata agli espositori, mentre una zona...
14. ottobre 2017
E' arrivato l'autunno, la stagione delle tisane, della cioccolata calda, del tè bollente (ah no, quello lo bevo tutto l'anno), delle copertine calde... Insomma eccovi l'apoteosi del comfort food: la torta di mele. Non c'è profumo migliore per rendere l'idea del "Home sweet home"! In famiglia adoriamo la torta di mele del Summerset, che non ci stanca mai e mangeremmo tutto l'anno. Questa volta però ho voluto creare una mia personale ricetta per questa torta di mele rustica nell'aspetto e...
11. settembre 2017
Oggi ero di corsa, ma non volevo rinunciare ad un primo gustoso e sfizioso, così ho inventato questo sugo.
02. settembre 2017
Oggi avevo voglia di un piatto della tradizione istriana... la savoiarda, come mi insegnò a prepararla mia nonna. Un piatto semplice ma non troppo, dove la differenza la fanno le materie prime d'ottima qualità, a partire dalle uova delle mie galline.
08. luglio 2017
Il mese scorso, di ritorno da tre giorni di meraviglie culinarie gustate a Taizhou, che al solo pensiero mi viene un'immediata e intensa nostalgia di cibo cinese, ho trascorso qualche giorno a Wuxi. Per capirci, sono entrambe città della provincia dello Jiangsu, la prima nel 2010 contava "solo" poco meno di cinque milioni di abitanti, mentre la seconda ha ormai superato i sei milioni di abitanti del 2010.