Una nuova torta allo yogurt

Inizia a fare fresco, è tempo di inserire la farina di grano saraceno nelle torte. Ecco allora la mia nuova torta allo yogurt, con grano saraceno e grano duro Cappelli. È perfetta per l'ora del tè! Eccovi la ricetta appena creata e... collaudata, per la gioia dei golosastri.

Ingredienti

-2 uova intere

-200g di farina integrale di grano duro Senatore Cappelli

-50g di farina di grano saraceno

-100g di zucchero integrale di canna

-100g di burro

-1 pizzico di sale per ogni uovo

-125g di yogurt intero naturale

-1 cucchiaio da minestra di miele di cardo

-la buccia di 1 arancia

-lievito naturale in polvere

-4 cucchiai da minestra di olio di mais

Preparazione

Imburrate ed infarinate una tortiera a forma di ciambella e portate il forno a 190°.

Nel frattempo unite le uova (cui avrete aggiunto un pizzico di sale per ciascun uovo) allo zucchero, mescolate energicamente fino ad ottenere una crema omogenea, quindi aggiungete il burro, che avrete precedentemente scaldato a bagnomaria,  lo yogurt e, continuando a mescolare, il miele. Setacciate le farine ed aggiungetele al composto insieme al lievito. Da ultimo unite l'olio fino ad ottenere un impasto lucido e versate la crema ottenuta nello stampo.

Lasciate cuocere i primi 10 minuti a 190°, quindi riducete il calore a 180° continuando la cottura per altri 20 minuti circa. Come sempre, le temperature possono variare leggermente da forno a forno, trattandosi di elettrodomestici ad uso casalingo e non professionale. Per essere sicuri che la torta sia cotta al punto giusto, verificate introducendovi uno stecchino di legno, che dovrà uscire pulito.

Ponete la torta a raffreddare su una gratella, quindi servitela.

Un consiglio

Questa torta è ottima per l'ora del tè. Vi consiglio tuttavia di abbinarle un tè leggero, ad esempio un bancha, per meglio assaporarne il gusto, che la differenzia dalle più comuni torte allo yogurt, grazie alla presenza del grano saraceno e del miele di cardo.

Scrivi commento

Commenti: 0