La torta preferita dalla mia biondina: pan di Spagna con panna e fragole

Era parecchio che non facevo questa torta, così ho ceduto alle richieste dei miei "golosastri", felice di poter usare anche in un dolce le uova delle mie galline. Ecco quindi una layercake tradizionale: un pan di Spagna farcito con panna e fragole fresche. La primavera è davvero alle porte!

Ingredienti:

4 uova intere

120g di zucchero semolato (se usate quello integrale sappiate che non otterrete lo stesso spessore)

120g di farina tipo 0 (io la 00 non la uso mai, nemmeno in questo caso)

un pizzico di sale

3 cucchiai di marmellata di fragole

3/4 cucchiai di acqua

600g di panna fresca

3 cucchiai di zucchero a velo

1 cucchiaino di vaniglia Bourbon in polvere

250g di fragole fresche

Preparazione:

Imburrate e infarinate una tortiera da 20cm di diametro, quindi accendete il forno a 170°.

In una terrina lavorate le uova con lo zucchero e il pizzico di sale finchè non otterrete una crema densa, gonfia e compatta al punto da riuscire a disegnare un 8 con la frusta. Aggiungete la farina setacciata, poco per volta e, con movimenti delicati dal basso verso l'alto, procedete a mescolare con una spatola. Versate il composto nella tortiera ed infornate per 25 minuti. Come sempre, il tempo di cottura può variare da forno a forno. Quando è cotto il pan di Spagna deve essere dorato, ben lievitato e sodo ma elastico al tatto. Una volta sfornato, rovesciatelo su una tortiera e lasciatelo raffreddare a lungo. L'ideale è prepararlo alla sera e lasciarlo raffreddare per una notte intera. Per mantenerlo morbido ponetelo in uno strofinaccio.

Una volta pronto il pan di Spagna, procedete col taglio in due o tre dischi, aiutandovi con un coltello o con un seghetto per dolci.

Preparate la panna unendo in una ciotola, tenuta a raffreddare in freezer, la panna fresca di frigo allo zucchero a velo ed alla vaniglia, montate fino ad ottenere un composto ben sodo, quindi ponetela in frigo a solidificare ancora un po' prima di utilizzarla.

Nel frattempo sciogliete la marmellata con l'acqua, frullando il composto, se sono presenti pezzetti di frutta, quindi usate il liquido ottenuto per inumidire i dischi di pan di Spagna.

Ponete su un'alzatina girevole un sottotorta cui appoggerete il primo disco di pan di Spagna, quindi, aiutandovi con una spatola, copritelo di panna. Fatevi cadere una pioggia di tocchetti di fragola, quindi coprite con un altro disco di pan di Spagna e ripetete l'operazione. Finite con l'ultimo disco di pan di Spagna tagliato, ricoprite di panna e procedete alla decorazione come meglio vi suggerisce la vostra fantasia. Riponete la torta nella parte alta del frigorifero per almeno 4/5 ore prima di gustarla.

Un consiglio:

Se non ci sono bimbi tra i destinatari della vostra torta, potete sostituire l'acqua con cui sciogliere la marmellata con del liquore a vostra scelta. Vi consiglio un rhum abbastanza dolce.

Scrivi commento

Commenti: 0