Pesce Pagro al cartoccio in abbinamento alla Barley BB9... perchè ormai per noi BB9 fa rima con pesce!

Dopo aver abbinato le code di salmone alla brace con la Barley BB9, per noi quella birra fa rima con pesce e allora stasera ho voluto osare un nuovo abbinamento. Non ho usato la BB9 in cottura, optando per del Carignano del Sulcis, tuttavia... un po' mi pento di non averlo fatto. Le sue note speziate e pepate sarebbero state perfette per questo pesce!

Ingredienti

- 1 pesce pagro da circa 800g

- una presa generosa di sale grosso

- 3/4 bacche di ginepro

- 1/2 grani di pepe nero

- 1 spicchio d'aglio

- 2 rametti piccoli di sole foglie di elicriso

- 3 foglie fresche d'alloro

- un filo 'olio E.V.O.

- 1 spruzzata di Carignano del Sulcis

Preparazione

Pulite, squamate e sciacquate bene sotto l'acqua corrente il pesce, quindi inserite nell'apertura le spezie, i gusti, il sale e l'aglio. Ponete il pesce su un foglio di alluninio adagiato su una pirofila, versate sul pesce un filo d'olio e una spruzzata di vino, quindi richiudetelo con il foglio d'alluminio creando un cartoccio, senza chiuderlo ermeticamente.

Fatelo cuocere a forno caldo per una ventina di minuti a 220°, quindi abbassate la temperatura a 200° e procedete per una decina di minuti scarsa.

Sfornate e aprite il cartoccio solo in tavola, al momento di servire.

Il pesce pagro ha una carne assai stopposa, ma con questi accorgimenti nella cottura otterrete un sugo con cui cuocerà e che potrete usare per ammorbidirlo ulteriormente al momento di servirlo, ottenendo carni morbide e con la giusta umidità.

Un consiglio

Come accennavo prima, per noi in famiglia pesce fa rima con BB9, e anche in questo caso l'abbinamento con questa birra Barley da molta soddisfazione.

Scrivi commento

Commenti: 0