Pecora brasata al cannonau

Metti che in famiglia non si consumi una quantità eccessiva di carne e che sia rimasta in freezer qualche fettina con l'osso di pecora, avanzata da una grigliata, metti che sia una giornata piovosa e la stufa accesa riporti ad atmosfere invernali, metti che ci sia dell'ottimo cannonau a disposizione e delle gustose patate...

ingredienti

4/5 fettine di pecora

1 spicchio d'aglio

5/6 ciuffetti di prezzemolo fresco

2/3 bicchieri di cannonau

un filo d'olio EVO

acqua

sale

preparazione

Fate scottare la carne a fuoco vivo, rigirandola in un filo d'olio EVO, quindi spargerete il trito di prezzemolo e aglio, aggiungete il vino e, sempre a fuoco vivo, sfumate un po'. Ricoprite con dell'acqua, salate e fate cuocere col coperchio a fuoco basso per 3/4 ore, fino al completo assorbimento dell'acqua.

un consiglio

Se vi piacciono le patate potete aggiungerne un po' a tocchetti una trentina di minuti prima della fine della cottura, oppure potete friggerle a parte, sempre in accompagnamento alla carne. Potete decidere d'abbinarvi il cannonau già utilizzato per la cottura oppure potete optare per una birra che regga il confronto con questa carne così gustosa, come, ad esempio, la sella del diavolo.

Scrivi commento

Commenti: 0