cenetta gourmande con nobili avanzi

Quando gli avanzi sono ottimi, la fantasia può aiutarci a creare un menù di tutto rispetto, veloce e facile da imbastire, integrando con piatti veloci cucinati al momento. E per dolce? Una sorpresa...

ingredienti

Dosi per 3/4 persone:

 

200g di tofu naturale

300g di funghi champignon

1/2 cucchiaino da caffè di  zenzero in polvere

1/2 cucchiaino da caffè di cannella in polvere

un cucchiaino di zucchero di canna integrale

1/2 cucchiaino da caffè di prezzemolo in polvere/ un ciuffetto di prezzemolo fresco

olio EVO

avanzo di bulgur rapido

1 uovo

avanzo di polenta

300g di spinaci

1 porro

salsa di soia

un pizzico di mix di erbe di Provenza

1/2 cucchiaino da caffè di curry in polvere

 

Per il dolce:

 

una fettina di toma fresca cremosa di capra

1/2 cucchiaino da caffè di miele millefiori

uvetta sultanina

pinoli

cocco in scaglie

preparazione

Mentre la polenta avanzata (che avrete tagliato a listarelle o a piccoli rombi) si tosta leggermente in forno su una griglia, riscaldate il bulgur avanzato aggiungendo un cucchiaio di acqua. Aggiungete all'avanzo di bulgur rapido un uovo intero, mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno.

Nel frattempo in una pentola o padella con fondo spesso mettete a saltare in un filo d'olio EVO uno spicchio d'aglio tagliato grossolanamente, il prezzemolo e i funghi tagliati finemente. Aggiungete un cucchiaio da minestra di salsa di soia, un cucchiaino di zucchero di canna integrale e 1/2 cucchiaino da caffè di cannella in polvere. Continuate la cottura a coperchio coperto e fuoco lento per qualche minuto, quindi, una volta ammorbiditi i funghi, finite a pentola scoperta facendo ridurre il sugo.

 

In un'altra pentola stufate gli spinaci con il porro tritato finemente, un filo d'olio EVO, un pizzico di mix di erbe di Provenza e un cucchiaio da minestra di salsa di soia. Una volta ridottisi di volume, spegnete il fuoco e lasciateli qualche minuto ancora nella pentola col coperchio.

 

il dolce di Iside

Tagliate una fettina di toma di capra, addolcitela con mezzo cucchiaino di miele, spolverizzate con una pioggia di uvetta, pinoli e scaglie di cocco. Questo semplice dolcino vi stupirà per la sua semplicità. La mia bimba ne va ghiotta!

Scrivi commento

Commenti: 0