colazione cinese

Chi è stato anche per poco in Cina ha provato almeno una volta questi golosi fagottini ripieni. Possono contenere carne, tofu, verdure varie o persino creme dolci e frutta. Cotti a vapore in giganteschi cestini si trovano per la strada e, a seconda dell'ora, avranno differenti ripieni.Io prediligo quelli con il tofu e le verdure, detti zai bao, ma devo ammettere che sono tutti molto gustosi e... uno tira l'altro! Qui vi metto la ricetta dei rou bao ( baozi con ripieno di carne) e degli zai bao (nella versione con sole verdure).

ingredienti

Per la pasta:                                                                              Per il ripieno (rou bao):

 

un cucchiaino di lievito di birra secco biologico                        500g di carne di maiale macinato

1 tazza d'acqua calda                                                               250g di cavolo cinese

3 tazze di farina di grano                                                          3 cipollotti          

                                                                                                  zenzero in polvere

Per il ripieno (zai bao):                                                              olio di sesamo

                                                                                                  olio EVO

4/5 funghi                                                                                  salsa di soia dolce

4/5 carote piccole

240g di cavolo cappuccio

3 cipollotti

olio EVO

olio di sesamo

sale

 

preparazione

Impastare la farina, cui avrete mescolato il lievito, con l'acqua calda. Create una pagnotta allungata, tagliatela in due pezzi per il lungo, quindi fate delle piccole porzioni di pasta. Lavorate ogni pezzetto di pasta con le mani creando dei piccoli panetti tondi, quindi stendeteli uno a uno col mattarello a mo' di piccole frittelle (muovete il mattarello come per i ravioli, tenendo un lembo alzato e girando mentre passate il mattarello sulla pasta).

 

Preparazione del ripieno per i rou bao:

 

Tagliate finemente il cavolo, salatelo, mescolate e lasciatelo da parte.

Aggiungendo acqua, poco alla volta, alla carne macinata, mescolate continuamente in un solo verso con le bacchette di legno. Aggiungete la salsa di soia e continuate a mescolare, quindi unite lo zenzero e i cipollotti tritati finemente e mescolate ancora.

Strizzate il cavolo con le mani per eliminare il liquido in eccesso e tritatelo ancora, molto finemente, quindi aggiungetelo alla carne, unite l'olio EVO, mescolate, aggiungete l'olio di sesamo.

 

Preparazione del ripieno per gli zai bao:

 

Tagliare la verdura molto finemente e mescolarla con l'olio EVO, quindi aggiungere il sale. mescolare e aggiungere un po' d'olio di sesamo.

 

Aggiungete il ripieno scelto (non troppo, sennò fuoriesce) sistemandolo al centro della pasta. Chiudete pizzicando con pollice e indice la pasta e proseguite spostando solo il police, mentre il baozi viene fatto ruotare dall'altra mano, che lo sostiene. Lasciate riposare per 30/40 minuti. Prima di cuocerli al vapore mettete un panno umido o un pezzetto di carta pergamena sotto ad ogni baozi, quindi fateli cuocere per 12 minuti. Spegnete il fuoco e prima di sollevare il coperchio aspettate altri 5 minuti, in modo da dare un'ottima forma e consistenza ai vostri baozi.

un consiglio

Servite i vostri baozi caldissimi con della salsa di soia. Possono diventare uno sfizioso antipasto o parte di un brunch sostanzioso. Se volete ricreare l'atmosfera della colazione cinese, abbinateli a delle uova sode, fatte sobbollire nel te e spezie, e bevete del latte vegetale (io adoro quello di noci), possibilmente tiepido.

Scrivi commento

Commenti: 0