nostalgia di Cina

Il mal di Cina oggi si fa sentire fortissimo e allora ho pensato di postare una ricetta che ho rifatto qualche mese fa in un momento di nostalgia, approfittando del graditissimo regalo di un'amica: un barattolo di pepe del Sichuan!

ingredienti

Dose per 3/4 persone:

- un pesce intero di circa 1 kg, dall'aspetto sodo e carnoso (spigola, cefalo o similari)

- sale

- 500ml di olio di arachidi

- 1 cucchiaino di farina di mais finissima o fioretto

- 2/4 spicchi d'aglio

- 2,5cm di radice di zenzero fresco

- 2 cucchiaini di sakè di Shaoxing (in alternativa potete usare della grappa)

- 1/3 cucchiaini di chilli bean sauce

- 2 cucchiaini di salsa di soia

- 150ml di brodo di pesce o acqua

- 2 scalogni

- 2 peperoncini rossi

- 1 cucchiaio di zucchero

- 1 cucchiaino di olio di sesamo

- coriandolo fresco (in alternativa potete usare del prezzemolo fresco)

- un cucchiaino colmo di pepe del Sichuan (in alternativa aumentate la dose di peperoncini)

 

Chilli bean sauce:

- 1 parte mix peperoncino e pepe del Sichuan

- 2 parti salsa di  fagioli di soia gialla

preparazione

Pulite e squamate il pesce. Incidete entrambi i lati con tre tagli diagonali, a intervalli regolari, lungo il corpo dell'animale, quindi cospargete di sale entrambi i lati.

Scaldate il wok e, una volta caldo, versate lentamente l'olio. Quando l'olio sarà ben caldo adagiate delicatamente il pesce e friggetelo per almeno 4 minuti, rigirandolo, fino ad ottenere una bella doratura, poi mettetelo a scolare su della carta assorbente. Eliminate l'olio caldo lasciandone solo un cucchiaio nel wok. Impastate la farina di mais con due cucchiaini d'acqua e tenetela a parte. Tagliate grossolanamente l'aglio, sminuzzate in scaglie lo zenzero e saltateli velocemente nel wok caldo, poi aggiungete il sakè, la chilli bean sauce, la salsa di soia e mescolate. Abbassate la fiamma, rimettete il pesce nel wok e fatelo cuocere per altri 5 minuti. Togliete nuovamente il pesce, aggiungete nel wok lo scalogno tritato finemente, i peperoncini rossi senza semi e tagliati alla julienne, il pepe dello Sichuan, lo zucchero e l'olio di sesamo, fate sobbollire finchè la salsa non si sia ristretta. Rimettete per l'ultima volta il pesce nel wok, versategli la salsa e prima di servirlo guarnitelo con del coriandolo fresco.

un consiglio

Il wok è un ottimo recipiente per friggere in olio bollente, visti i bordi inclinati, tuttavia per sicurezza usate un wok con due manici, più stabile.

Scrivi commento

Commenti: 0