unguento per la pelle fai da te

Con l'aria secca e fredda di montagna è importante proteggere la pelle e allora perchè non preparare un unguento emolliente per viso e corpo? Adatto ai grandi e anche ai più piccini, potrebbe diventare anche un'idea per un regalo.

ingredienti

- 25g di cera d'api

- 4/5 cucchiai d'oleolito d'elicriso

- 1/2 cucchiai d'olio di mandorle dolci

- 2-3 gg o.e. di lavanda

- 1-2 gg o.e. di the tree

- 1 cucchiaino di radice di altea

- 1 cucchiaino di foglie d'eucalipto

- 1 cucchiaino di sommità di timo

preparazione

Fate sciogliere a bagnomaria la cera d'api a cui aggiungerete l'olio di mandorle dolci e l'oleolito d'elicriso (che avrete scaldato a bagnomaria insieme alle erbe). Una volta ottenuto un liquido in cui si sono amalgamati i vari componenti, togliete dal fuoco, aggiungete qualche goccia di ciascun o.e. e aspettate che il tutto si raffreddi solidificandosi. Regolate la consistenza dell'unguento aggiungendo olio (per renderla più cremosa) o cera d'api (per aumentarne la consistenza). Io lo preferisco più morbido e lo trovo ottimo anche per le labbra secche.

un consiglio

Potete scegliere o.e. differenti a seconda del vostro gusto e degli usi dell'unguento. Nel caso in cui decideste di utilizzare o.e. di timo o di cannella ricordatevi di non eccedere e di usare sempre un olio neutro di base con cui miscelarli, oltre alla cera d'api. Il preparato è un rimedio naturale che sapevano preparare le nostre nonne e come tale lo passo a voi. Fatene un uso consapevole e responsabile.

Scrivi commento

Commenti: 0