orto che passione

Più mi occupo del mio piccolo orto, più penso che ogni persona dovrebbe poterne curare uno. Vi sembrerò una folle invasata rousseauniana fuori dal tempo, ma non giudicate troppo in fretta dalle apparenze e provate a riflettere con me sui vantaggi del seguire un orto. Come avviene con la cura dei cuccioli (umani compresi) è necessaria dedizione e puntualità, poi determinazione e problem solving... non vi dice niente tutto questo? Ottime qualità da inserire su un curriculum vitae! Il contatto con la terra è un'ottima scuola di vita e offre una formazione eccellente, acquisibile ad ogni età. In ogni periodo storico la stoltaggine e la presunzione umana sono sempre andati di pari passo con il suo allontanamento dalla terra, con la perdita del contatto diretto e forte con la natura, causa di disequilibrio e conseguente distruzione e di conseguenza autodistruzione. La storia si ripete, ma l'uomo sembra non voler ascoltare. Fa i salti mortali per allontanarsi dalla natura e per togliersi il fango dagli stivali per apparire più nobile, guardando la realtà in modo distorto, senza vedere che la nobiltà e la bellezza sono nella natura e per poterne sentire il profumo è necessario avvicinarsi alla terra, con amore e rispetto. In cambio lei ci colma di doni meravigliosi e di un'abbondanza non solo fisica, ma spirituale. Se non vi è chiaro quanto dico provate a camminare sull'erba all'alba e avvicinatevi con religioso rispetto ad un fiore...

Scrivi commento

Commenti: 0