focaccia che passione!

Per ottenere una focaccia come questa bisogna usare ogni 100g di pasta madre 500g di farina a lievitazione lenta. Io, dopo aver impastato pasta madre, farina, acqua, sale e olio EVO l'ho lasciata in frigo per tre giorni, poi l'ho versata molto dolcemente in una teglia e l'ho lasciata riposare nel forno con la sola luce accesa (ovvero grossomodo a 30°) per un'ora, quindi ho portato il forno a 250° e dopo averla manipolata con le dita e condita con degli spinaci fatti appassire in precedenza con una cipolla fresca e della salsa di soia, l'ho infornata per una mezz'oretta. Nella foto ve la propongo con un'insalatina di songino, indivia belga e fiori edibili.

Scrivi commento

Commenti: 0