dolce amaro che passione!

A me piace molto mangiare cibi dal sapore amaro, specialmente verdure. Quella che vado a proporvi oggi è una mia personale ricetta, d'ispirazione araba, della cicoria fresca, di per sè decisamente amara, addolcita da uvetta e pinoli.

ingredienti

- un mazzetto di cicoria fresca (per la quantità ricordatevi che il volume si riduce molto cuocendola)
- un cucchiaio abbondante di uvetta (non serve metterla in ammollo nell'acqua, per questa ricetta)
- un cucchiaino abbondante di pinoli
- uno spicchio d'aglio
- olio extravergine d'oliva
- salsa di soia

preparazione

Mettete un filo d'olio e uno spicchio d'aglio tagliato in due per il lungo in una padella o in un wok, aggiungete dopo pochissimo, senza far imbiondire prima l'aglio, la cicoria che avrete prima lavato e tagliato a pezzetti di due - tre centimetri. Fate saltare a fuoco vivo per qualche istante, unendo l'uvetta e i pinoli appena schiacciati nel mortaio. Versate un po' di salsa di soia, abbassate la fiamma e continuate la cottura per pochi minuti, fino a che vedrete che la verdura cambia colore e consistenza. Togliete dal fuoco e servite. Potete gustare questo piatto caldo o freddo oppure potreste farne la base per una frittata.

Scrivi commento

Commenti: 0