Torta allo yogurt semplicissima

l pc è stato riparato e io sono di nuovo qui a scrivere ricette...


Che ne dite di ripartire con una torta semplicissima, ma di grande soddisfazione?

ingredienti

- 200 g di farina biologica di tipo 0 ( anche perché la biologica 00 è una presa in giro...)
- 100 g di zucchero (fate voi... io al momento uso quello integrale di canna, senza cristalli, non 
             quello  finto e "caramellato")
- 100 g di burro 
- 2 uova intere e 2 tuorli
- 125 g di yogurt bio intero (vi prego... evitate di usare uno yogurt light!)
- 1 cucchianino di polvere di vaniglia Bourbon
- 17 g di lievito in polvere bio
- 1 cucchiaio di olio di semi (io uso quello di mais)
- marmellata (per la farcitura)

preparazione

Sbattete le uova con lo zucchero e il burro, fino ad ottenere una crema omogenea, quindi unite a mano a mano al composto la vaniglia, lo yogurt, la farina ed infine il lievito, continuando ovviamente sempre a mescolare. Da ultimo aggiungete l'olio. 

Ungete una teglia di 20 cm di diametro (oppure una tortiera con forma a ciambella) con burro e cospargetela di farina, quindi versatevi l'impasto ed infornate una volta che il forno raggiunge i 190°. Cuocete per circa 40' (dipende però dal vostro forno e dalla vostra teglia). Per verificare la cottura infilate al centro della torta uno stecchino di legno (quelli per gli spiedini di carne sono pratici in quanto a lunghezza), dovrà uscire pulito. 

Una volta cotta lasciate qualche minuto la torta nella teglia, poi capovolgetela su una gratella e lasciatela raffreddare prima di gustarla.


un consiglio

Una volta che si è raffreddata, potete tagliarla a metà servendovi di un coltello seghettato (tipo quello lungo che si usa per tagliare il pane) o di un archetto, se preferite, e farcirla  con la vostra marmellata preferita. Se vi piace lo zucchero a velo a questo punto potreste anche creare delle decorazioni usando un sottotorta di carta.

Scrivi commento

Commenti: 0